Cerca
  • Segreteria Scricciolo

Scricciolo dona un ecografo portatile in memoria di Fabio Prodorutti

Aggiornato il: 3 nov 2020


Un ecografo portatile, progettato per esami e misure neonatali e pediatriche in diverse parti del corpo (addominali, vascolari, urologiche, transcraniche, cardiologiche e muscolo-scheletriche), del valore commerciale di quasi 30.000 Euro. E' questo il nuovo "regalo" che Scricciolo è riuscito a donare alla Neonatologia del Burlo Garofolo di Trieste: una strumentazione utile, tecnologicamente all'avanguardia, che metterà in condizione il personale di lavorare più agevolmente, a tutto vantaggio dei nostri Scriccioli. Abbiamo scelto di "dedicare" questo strumento a Fabio Prodorutti, in ricordo del quale abbiamo ricevuto nel corso del 2019 una importante donazione da parte di amici e parenti che hanno scelto la nostra associazione per devolvere una cospicua somma. "Podo" è stato una persona a cui tanti di noi hanno voluto bene e la sua memoria accompagnerà tutti noi, lasciando una traccia importante per i bambini della TIN.

Vi ringraziamo per aver sostenuto la nostra associazione anche in questo periodo: grazie al contributo di tutti voi siamo riusciti a raggiungere obiettivi ambiziosi. Anche se in questi giorni non potremo vederci nelle nostre "consuete" attività, stiamo lavorando sodo per raggiungere ancora più importanti traguardi nel corso dell'anno.

L'ecografo è stato inoltre acquistato grazie alle donazioni di SERVIGEN CAPAI SRL, SAIPH SRL, ORION SPA e SO.CO.MAR. COSTRUZIONI che con il loro generoso contributo hanno trasformato in realtà il sogno della nostra Associazione e della famiglia e gli amici di Podo. Parlano della nostra donazione qui.

234 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti